Griffith Park

Il colonnello Griffith non solo ebbe dei genitori con una scarsissima inventiva, infatti chiamarono il figlio Griffith, quindi il colonnello si chiamava Griffith Griffith (che è quasi peggio di Benvenuta Vacca o di Felice Limonta) ma ebbe, anche una gran fortuna nella sua vita. Emigrato dalla Scozia, grazie a una proficua caccia all’oro, riuscì a … Continue Reading

Vallombrosa

Io detesto il caldo. Se hai freddo ti puoi coprire fin quando non ti passa, se hai caldo che fai? Non puoi mica chiamare Buffalo Bill per farti sbucciare come un kiwi maturo. In estate, ogni giorno, milioni di migliaia di gocce di sudore mi scivolano sul corpo, impregnano i miei vestiti e rendono i … Continue Reading

Castel Meur

Questa piccola casa in pietra è come un diamante incastonato tra le rocce. Una bellezza rara, semplicemente straordinaria. In una delle zone più romantiche della costa, dove ville dalle diverse dimensioni si nascondono tra le chiome di alti arbusti e alberi secolari, Castel Meur ci aspetta lì, immobile, con un piede nell’acqua e uno sulla … Continue Reading

Arashiyama

Che delusione. Sono già arrivata alla fine della “foresta” e sto tornando indietro con la testa china e il broncio da lattante. Porca miseria saranno si e no quattrocento metri di sentiero. Per giunta cammini cercando di scansare gli obbietti fotografici, facendo attenzione a non pestare piedi e a non urtare spalle. Uno dei luoghi … Continue Reading

Pont-Aven

Paul Gauguin alla fine del 1800 lo scelse come rifugio d’ispirazione. Come dargli torto, è un piccolo borgo immerso nel verde, con un corso d’acqua che lo attraversa muovendosi rapido tra le pale dei mulini. Qui fondò una scuola di pittura e con cavalletto, tela bianca e pennelli, passeggiava lungo le sponde del fiume insieme … Continue Reading

Rothéneuf

Sì… …Sì quella è una gamba e non qualsiasi altra cosa vi sia venuta in mente. D’altro canto non poteva essere altrimenti perché a scolpire queste rocce è stato un ex-sacerdote. Abbé Fouré, questo il suo nome, venne colpito da un ictus che lo costrinse ad abbandonare i suoi fedeli e a ritirarsi in questo … Continue Reading

Château Clos-Lucé , l’ultima dimora di Leonardo Da Vinci

Gli ultimi tre anni della sua vita Leonardo li ha passati in questo maniero ad Amboise. Un luogo incantevole, alle porte della cittadina, non lontano dal castello del Re Francesco I che sovente era ospite di Da Vinci. Pare ci fosse un forte legame tra di loro, una stima che andava ben oltre l’ammirazione; alla … Continue Reading

Lyons-la-Forêt

Vi siete mai fermati in uno di quei negozi di souvenir pieni di cianfrusaglie inutili con piccoli loghi ripetuti allo sfinimento e bandierine e ricami e peluche….t-shirt, felpe, sottobicchieri, insomma tutta roba inutile che vi fa camminare come zombie in uno spazio di quattro metri per quattro per poi condurvi, profondamente annoiati e con un’espressione … Continue Reading

Rocchetta Mattei

Dove il fiume Reno e Limentra s’incontrano, a mezza strada tra Bologna e Firenze, nascosta tra la folta vegetazione e le basse colline in fiore, ecco far capolino la dimora del fu Conte Cesare Mattei. Storia particolare la sua, quella del Conte intendo, ad un certo punto della sua vita tirò fuori dal cilindro una … Continue Reading

Coronado Island

Sorrido a tutti gli uomini di età compresa tra i trenta e i quarantacinque anni. Hai visto mai che qualcuno ci casca mi invita a cena e poi, dopo un paio d’ore di grasse risate, capisce che sono maledettamente simpatica e decide di tenermi qui con sé, in questo luogo incredibilmente bello, per sempre!  Aspiro … Continue Reading