Meglio di un tubino nero

Quando mi saluta qualcuno che non riconosco. Quando salgo sulla bilancia e scopro che non ho perso un cazzo ma….manco preso! Quando a fine lavoro mi chiedono di restare. Quando dopo essere andata in bagno mi chiedono: “ma che sei stata in bagno?” Quando arrivo alla cassa, non ricordo il pin del bancomat e la … Continue Reading

Storia senza Morale

Mi sono svegliata alle 05.40 con la voglia di gelato al caffè e limone.  Ho avuto molteplici perdite di bava durante tutta la mattina. Pensavo al cono limone e caffè e zac! piccole goccioline trasparenti e vischiose scivolavano ai lati della bocca.  Un paio di volte ho fatto in tempo a risucchiarle.  Farlo produce un … Continue Reading

La Seduta

Mi ritrovo in una stanza piena di adolescenti. Le ragazze son tutte truccate benissimo, sbattono le ciglia (mi sembrano più lunghe del normale) mentre accavallano le gambe. Io non riesco ad accavallarle dal 1996, provo a fare uno sforzo e sento un punto della cucitura dell’interno coscia saltare, (maledetti pakistani con tutti i centesimi che … Continue Reading

A chi!?

“Ehi guarda sono queste quelle che volevo farti vedere che ne pensi?” “Penso che fanno cagare” “Abbassa la voce che ti sentono” “Ma che mi importa! Ma le hai viste bene?” “Guarda che vanno tantissimo” “Vanno dove?” “Dai fai la seria consigliami per favore” “Ti consiglio di lasciarle qui e uscire” “Ma sono di marca … Continue Reading

Siri abbassa la cresta!

Stamani pensavo, è vero, sarò una vecchia perfetta.  Sarò una di quelle che riuscirà a litigare con chiunque. Una che saprà fare la finta tonta per ottenere uno sconto, un favore o, per evitare la fila alla cassa del supermercato. Esigerò il posto sull’autobus, mi attaccherò alle braccia dei passanti solo per farli rallentare.  Romperò … Continue Reading

USCITE DI SCENA IN GRANDE STILE

In fila al bar per pagare una stramaledetta bottiglietta di acqua. Ho già la moneta da un euro in mano. Davanti a me due ragazze, un po’ alticce per colpa del vino bianco che stanno sorseggiando come fosse wisky, di quello buono, in punta di bocca o becco non capisco, da questa angolazione pare si … Continue Reading

I SUPERPOTERI

Se esistessero i super poteri? Quelli veri intendo, non quelli da icona d’altare. Quelli super, dei super eroi, dei veri super poteri. Insomma dai pensateci, non sarebbe… come dire…super! Non saprei tra quale scegliere. Come sarebbero venduti, al banco con ricetta? Della serie ” Buongiorno, oggi mi sento bruttissima, mi occorrerebbe il potere dell’ invisibilità” … Continue Reading

PENSIERO NORVEGESE

Dopo una lunga tremenda giornata vado a far benzina. Sono in riserva da 3 giorni e appena monto in auto la spia, stanca di rimanere accesa, esce dal vetro di plastica chiedendo permesso al pulsante regola-orario e mi schiaffeggia con violenza. Subisco stoicamente. Giungo al benzinaio con l’ansia che la cosa si possa ripetere. Sento … Continue Reading

CARAMELLE, ISTRUZIONI PER L’USO

L’asfalto ha una strana forma tremolante. Come un fumo, una sfocatura. Fa caldo, ma che dico? Molto più che caldo. Un calore che ti stringe la gola e ti soffoca in petto. Una calura quasi snervante, anzi no, proprio esacerbante. Una fiamma senza fuoco circonda tutto. Automobili, marciapiede, alberi, le panchine di ferro verde smaltate. … Continue Reading

ODIOSO

Odioso, come una caccola in narice che riesci a sentire con la punta del pollice ma non riesci a cavar fuori, è colui che ad ogni cazzata detta, accompagna la risata con un applauso.