Villa d’Este

Immaginando di essere Fabio De Luigi che imita Carlo Lucarelli inizierei il racconto più o meno in questo modo…prego regia, occhio di bue e sigla…. Un’antica villa romana…. Un facoltoso cardinale che da Ferrara si sposta a Roma…. (porto le mani tese davanti al petto e faccio tamburellare tra loro i  polpastrelli) Sarà arrivato a … Continue Reading

Selinunte

Non perdiamoci in chiacchiere. Questo è il sito archeologico più grande d’Europa. I prati verdi che sto attraversando ospitavano la città di Selinunte che venne fondata nel 650 a.C. (anno più anno meno). Sapete cosa significa? Che questi templi hanno visto circa 985.500 albe e tramonti. Come direbbe l’Ingegner Cane: “numeri che fanno girare la … Continue Reading

Pitigliano

Se facessero la miniatura in formato Lego di Pitigliano sarebbe un accrocchio di mattoncini marroni incastrati al millimetro su altri mattoncini verdi. E’ così che si presenta questo borgo antico della Maremma toscana. Lo guardi e capisci subito che qui, ingegneri edili ed architetti, farebbero la fame perché…non c’è più spazio. Non ce n’è. Una … Continue Reading

Museo Stibbert

Me lo immagino mentre si liscia i baffi tra pollice e indice formando un ricciolo sottile all’insù. Frederick Stibbert (probabilmente odiato dal suo barbiere dato il  ridicolo taglio di capelli) è stato uno tra gli uomini più eccentrici e particolari della fine del 1800. Figlio di una storia d’amore così scontata e prevedibile che ci … Continue Reading

Toronto Island Park

Siamo cresciuti con l’ossessione del sabato sera. Persino il buon Leopardi lo suggeriva quale giorno adatto a riposo e bagordi. É il giorno del disincanto, l’attimo di gioia, l’annebbiamento dei pensieri e il viale largo e fiorito della gioventù. Il sabato…(sospiro)…che gran giorno (sguardo malinconico). Eppure…(sopracciglia che si alzano)…eppure anche la domenica non è affatto … Continue Reading

Saline della Laguna – Marsala

Se c’è una cosa che mi scordo sempre (ma veramente sempre!) è il sale. Risultato: ogni volta che mangio fuori casa mi sembra tutto terribilmente saporito. Non lo consumo, non ho nemmeno un recipiente per conservalo, lo tengo ancora nella scatola di cartone con l’angolo strappato nella parte alta per scongiurarne la caduta. Per questo, … Continue Reading

Grotte di Frasassi

Credo che la sigaretta sia figa solo in bocca a James Dean. Se non sei Dean non vedo perché tu debba tenerne una sospesa tra labbro superiore e labbro inferiore mentre innalzi l’angolo della bocca in un, appena accennato, sorriso da piacione. Eppure, non fu il bel James ad accenderla nel lontano 1971 davanti ad … Continue Reading

Celleno

Celleno è un po’ come Casper: piccolo, pieno di fascino e…fantasma. Proprio così, questo minuto borgo arroccato su uno sperone di arenaria, ti accoglie con uno dei cartelli più particolari che abbia mai trovato. No non è questo. Accidenti No! Non è nemmeno questo, scusate. Ecco. Adesso ci siamo. A pochi chilometri dalla più famosa … Continue Reading

Cretto di Burri

“Hey ciao! Complimenti per il vostro nuovo video! Vorrei chiedervi… dove lo avete girato?” Non c’è nulla di male ad ammettere la propria ignoranza. Se non fosse stato per il video della canzone “The Bump” dei Bye Bye Japan e la loro gentile risposta, probabilmente non avrei mai saputo dell’esistenza di questo luogo. Alla faccia … Continue Reading

Niagara Falls

La mia espressione dice tutto. Sbigottimento, sofferenza, infreddolimento, fastidio, stordimento, affaticamento e, a dirla tutta, mi scappava anche la pipì. Una delle giornate più memorabili della mia vita. Memorabile non perché entusiasmante ed eccezionale ma perché difficilmente cancellabile dalla memoria. Facciamo un passo indietro… “Sulla guida c’è scritto che di notte la cascata viene illuminata … Continue Reading