Rothéneuf

Sì… …Sì quella è una gamba e non qualsiasi altra cosa vi sia venuta in mente. D’altro canto non poteva essere altrimenti perché a scolpire queste rocce è stato un ex-sacerdote. Abbé Fouré, questo il suo nome, venne colpito da un ictus che lo costrinse ad abbandonare i suoi fedeli e a ritirarsi in questo … Continue Reading

Château Clos-Lucé , l’ultima dimora di Leonardo Da Vinci

Gli ultimi tre anni della sua vita Leonardo li ha passati in questo maniero ad Amboise. Un luogo incantevole, alle porte della cittadina, non lontano dal castello del Re Francesco I che sovente era ospite di Da Vinci. Pare ci fosse un forte legame tra di loro, una stima che andava ben oltre l’ammirazione; alla … Continue Reading

Lyons-la-Forêt

Vi siete mai fermati in uno di quei negozi di souvenir pieni di cianfrusaglie inutili con piccoli loghi ripetuti allo sfinimento e bandierine e ricami e peluche….t-shirt, felpe, sottobicchieri, insomma tutta roba inutile che vi fa camminare come zombie in uno spazio di quattro metri per quattro per poi condurvi, profondamente annoiati e con un’espressione … Continue Reading

Rocchetta Mattei

Dove il fiume Reno e Limentra s’incontrano, a mezza strada tra Bologna e Firenze, nascosta tra la folta vegetazione e le basse colline in fiore, ecco far capolino la dimora del fu Conte Cesare Mattei. Storia particolare la sua, quella del Conte intendo, ad un certo punto della sua vita tirò fuori dal cilindro una … Continue Reading

Coronado Island

Sorrido a tutti gli uomini di età compresa tra i trenta e i quarantacinque anni. Hai visto mai che qualcuno ci casca mi invita a cena e poi, dopo un paio d’ore di grasse risate, capisce che sono maledettamente simpatica e decide di tenermi qui con sé, in questo luogo incredibilmente bello, per sempre!  Aspiro … Continue Reading

Kinkaku-ji

Il tempio del padiglione d’oro è un vero gioiellino. Bruciato più volte nel corso della storia, oggi risplende di luce propria e, vanitoso come una modella al primo servizio fotografico, si specchia nel lago come a voler controllare che la sua bellezza non svanisca all’improvviso. Quello che amo dei giardini giapponesi è la morbida simmetria; … Continue Reading

Meglio di un tubino nero

Quando mi saluta qualcuno che non riconosco. Quando salgo sulla bilancia e scopro che non ho perso un cazzo ma….manco preso! Quando a fine lavoro mi chiedono di restare. Quando dopo essere andata in bagno mi chiedono: “ma che sei stata in bagno?” Quando arrivo alla cassa, non ricordo il pin del bancomat e la … Continue Reading

Intervista con i Bye Bye Japan

La musica è una compagna perfetta. Ti da ispirazione, suggestione, gioia; ammorbidisce gli animi e rafforza i ricordi. Ci son delle canzoni che son meglio di una fotografia, di un diario dei ricordi o di un video. Note che ti riportano indietro nel tempo ad una risata, ad una persona, ad un preciso istante lontano. … Continue Reading

San Diego

San Diego è bizzarra. I suoi grattacieli argento si specchiano in mare e le palme alte e verdi, come eleganti sentinelle, controllano dall’alto la vibrante vita di questa città. Passeggiare per queste strade mi da emozioni contrastanti, un secondo mi sento piccola piccola sotto a 60 piani di edificio e l’attimo dopo  mi sento libera … Continue Reading

Santuario della Madonna di San Luca

Da qualche tempo mi era venuta in mente la malsana idea di cimentarmi nella salita del portico di San Luca. Pare sia il più lungo d’Europa composto da 666 arcate (certo per la Madonna ne potevano costruire anche uno in più già che ci si trovavano) e 489 scalini (non li ho contati, a dire … Continue Reading