King’s College

Il tragitto percorso in treno da Londra a Cambridge è entusiasticamente poetico. Il silenzio del vagone, la velocità non troppo sostenuta e, fuori dal finestrino, piccoli centri abitati e campagne imbiancate da una soffice neve. Sui campi diventati come candide coperte, sprofondano le corte zampe delle piccole lepri dal manto scuro che cercano di correre … Continue Reading

Casa natale di William Shakespeare

M’ immagino il piccolo William scorrazzare a piedi nudi nel giardino e rotolarsi sul prato umido a caccia di lucertole, catturarle con le mani e lasciarle penzolare a testa in giù tenendole per la coda. “William lascia stare le lucertole! Vieni dentro che prendi freddo!” Chissà cosa passa per la testa di un piccolo bambino … Continue Reading

Devil’s Dyke

Se vi dicessi che il Diavolo in persona vuole distruggere la vallata dove vivete (un posto pieno di bellezza e tranquillità, popolato da contadini e piccole chiesette dal tetto a punta), cercando di inondarlo con le gelide acque del mare, voi cosa fareste? Probabilmente scappereste, e correndo anche piuttosto velocemente immagino, in fondo lo farebbe … Continue Reading

Freud Museum

Questa magnifica villetta si trova nella tranquilla Hampstead, una delle periferie di Londra a parer mio più carine. Questo è uno dei tre musei dedicati alla memoria di Sigmund Freud. Gli altri due si trovano a Vienna (casa in cui visse), ed a Pribor (casa in cui nacque) , questa di Londra invece è la … Continue Reading

Guildford

Ci sono finita per puro caso dopo un volo cancellato in piena notte. Ho sonno, poco tempo e il cielo sopra di me ha l’aria più minacciosa di uno stormo di condor che volano in cerchio su una carcassa nel deserto. Inizio a camminare senza meta guardandomi intorno come una damigella che sfila lungo la … Continue Reading

London

Un solo giorno per visitare una delle città più conosciute al mondo. Spremo le meningi come fossero panni in microfibra dai quali far scivolar via ogni residuo di acqua ma, nonostante l’insistente concentrazione, non mi viene proprio in mente nessuno che io conosca che non è stato almeno una volta nella vita a Londra. A … Continue Reading