Abel Tasman National Park

A soli 18.502 km da casa, chilometri che possono essere fatti comodamente con un viaggio aereo di 35 ore, c’è il parco nazionale Abel Tasman, uno dei luoghi da non perdere nell’isola del Sud della Nuova Zelanda. Un piccolo traghetto ci porta a nord del parco dove si trova un percorso Trek panoramico molto suggestivo. … Continue Reading

Château de Villandry

“Cosa dice il cartellino?” “Giovane serva, olio su tela” “A me non sembra tanto giovane!” “Avranno sbagliato cartellino” “O avranno sbagliato quadro” Faccio qualche passo oscillando avanti e indietro come fa chi di quadri se ne intende (pare che muovendosi come un camaleonte  si riescono a cogliere molti più dettagli). “Porco boia vieni a vedere … Continue Reading

Griffith Park

Il colonnello Griffith non solo ebbe dei genitori con una scarsissima inventiva, infatti chiamarono il figlio Griffith, quindi il colonnello si chiamava Griffith Griffith (che è quasi peggio di Benvenuta Vacca o di Felice Limonta) ma ebbe, anche una gran fortuna nella sua vita. Emigrato dalla Scozia, grazie a una proficua caccia all’oro, riuscì a … Continue Reading

Vallombrosa

Io detesto il caldo. Se hai freddo ti puoi coprire fin quando non ti passa, se hai caldo che fai? Non puoi mica chiamare Buffalo Bill per farti sbucciare come un kiwi maturo. In estate, ogni giorno, milioni di migliaia di gocce di sudore mi scivolano sul corpo, impregnano i miei vestiti e rendono i … Continue Reading

Castel Meur

Questa piccola casa in pietra è come un diamante incastonato tra le rocce. Una bellezza rara, semplicemente straordinaria. In una delle zone più romantiche della costa, dove ville dalle diverse dimensioni si nascondono tra le chiome di alti arbusti e alberi secolari, Castel Meur ci aspetta lì, immobile, con un piede nell’acqua e uno sulla … Continue Reading

Arashiyama

Che delusione. Sono già arrivata alla fine della “foresta” e sto tornando indietro con la testa china e il broncio da lattante. Porca miseria saranno si e no quattrocento metri di sentiero. Per giunta cammini cercando di scansare gli obbietti fotografici, facendo attenzione a non pestare piedi e a non urtare spalle. Uno dei luoghi … Continue Reading

Lyons-la-Forêt

Vi siete mai fermati in uno di quei negozi di souvenir pieni di cianfrusaglie inutili con piccoli loghi ripetuti allo sfinimento e bandierine e ricami e peluche….t-shirt, felpe, sottobicchieri, insomma tutta roba inutile che vi fa camminare come zombie in uno spazio di quattro metri per quattro per poi condurvi, profondamente annoiati e con un’espressione … Continue Reading

Rocchetta Mattei

Dove il fiume Reno e Limentra s’incontrano, a mezza strada tra Bologna e Firenze, nascosta tra la folta vegetazione e le basse colline in fiore, ecco far capolino la dimora del fu Conte Cesare Mattei. Storia particolare la sua, quella del Conte intendo, ad un certo punto della sua vita tirò fuori dal cilindro una … Continue Reading

Milford Sound

Una delle mete più conosciute della Nuova Zelanda e probabilmente la più spettacolare. A dir la verità a me ha emozionato molto meno delle aspettative ma questo non conta infondo. Il fiordo Milford Sound si estende per quindici chilometri, l’acqua scorre incastrata tra pareti di roccia ripidissime ricoperte da foreste verdi, alcune arrivano sino a … Continue Reading

A Tromsø con le Renne

Poco fuori Tromsø è possibile fare un’escursione di mezza giornata, protagoniste: le renne! Non credo ci sia nessuno al mondo che non le ami, non hanno il naso rosso ma sono egualmente tenere e irriverenti, proprio come ci si aspetta che siano le renne. Prima di raggiungere i simpatici quadrupedi, ci fermiamo per una tazza … Continue Reading