Grotte di Frasassi

Credo che la sigaretta sia figa solo in bocca a James Dean. Se non sei Dean non vedo perché tu debba tenerne una sospesa tra labbro superiore e labbro inferiore mentre innalzi l’angolo della bocca in un, appena accennato, sorriso da piacione. Eppure, non fu il bel James ad accenderla nel lontano 1971 davanti ad … Continue Reading

Celleno

Celleno è un po’ come Casper: piccolo, pieno di fascino e…fantasma. Proprio così, questo minuto borgo arroccato su uno sperone di arenaria, ti accoglie con uno dei cartelli più particolari che abbia mai trovato. No non è questo. Accidenti No! Non è nemmeno questo, scusate. Ecco. Adesso ci siamo. A pochi chilometri dalla più famosa … Continue Reading

Cretto di Burri

“Hey ciao! Complimenti per il vostro nuovo video! Vorrei chiedervi… dove lo avete girato?” Non c’è nulla di male ad ammettere la propria ignoranza. Se non fosse stato per il video della canzone “The Bump” dei Bye Bye Japan e la loro gentile risposta, probabilmente non avrei mai saputo dell’esistenza di questo luogo. Alla faccia … Continue Reading

Sant’angelo

Ci arrivo la mattina molto presto. Il vento soffia attraverso le fessure dei cancelli e i gatti si stanno stiracchiando. Un gruppo sparuto di muratori cerca di fare quanta più confusione possibile e, mentre si accendono sigarette, l’aria si dipinge di grigio, i secchi battono a terra e due mattoni vengono incastrati sotto i pneumatici … Continue Reading

Tempio del Valadier

800 metri lungo una salita che quasi tutti i siti internet descrivono come ‘lieve’. Malimortè!  Io ho fatto una sudata epica. Ad ogni passo maledivo i piatti di pasta ‘ncasciata degli ultimi quindici anni e più li maledivo e più sudavo e più sudavo e più li maledivo, ad un certo punto ho dovuto smettere … Continue Reading

Village de Meneham

Ci sono luoghi bizzarri dove vivere e direi che questo può essere aggiunto alla lista. Costruito intorno alla seconda metà del 1700 il piccolo villaggio dalle basse casette di paglia era uno dei corpi di guardia disseminati lungo la costa del litorale bretone. Successivamente utilizzato come dogana divenne infine dimora di pescatori, raccoglitori di alghe … Continue Reading

Carnac

“Svolta a destra alla prossima” “Possibile non ci sia nemmeno un’indicazione?” “Io non l’ho vista, ma dovremmo essere arrivati” “Sì anche secondo me siamo vicini” “Ferma ferma ferma!” L’auto si blocca in mezzo di strada convergendo leggermente a destra con un’inchiodata talmente improvvisa da far stridere le gomme, nemmeno Herbie il maggiolino tutto matto avrebbe … Continue Reading

Castel Meur

Questa piccola casa in pietra è come un diamante incastonato tra le rocce. Una bellezza rara, semplicemente straordinaria. In una delle zone più romantiche della costa, dove ville dalle diverse dimensioni si nascondono tra le chiome di alti arbusti e alberi secolari, Castel Meur ci aspetta lì, immobile, con un piede nell’acqua e uno sulla … Continue Reading

Arashiyama

Che delusione. Sono già arrivata alla fine della “foresta” e sto tornando indietro con la testa china e il broncio da lattante. Porca miseria saranno si e no quattrocento metri di sentiero. Per giunta cammini cercando di scansare gli obbietti fotografici, facendo attenzione a non pestare piedi e a non urtare spalle. Uno dei luoghi … Continue Reading

Rothéneuf

Sì… …Sì quella è una gamba e non qualsiasi altra cosa vi sia venuta in mente. D’altro canto non poteva essere altrimenti perché a scolpire queste rocce è stato un ex-sacerdote. Abbé Fouré, questo il suo nome, venne colpito da un ictus che lo costrinse ad abbandonare i suoi fedeli e a ritirarsi in questo … Continue Reading