“Andiamo a far due vasche in centro?”

Quante volte avete sentito o detto questa frase, magari al sabato quando i centri città si riempiono e lo struscio tra le vie principali diventa un modo per sfoggiare il look migliore e fare qualche conquista. (funziona ancora così giusto?)

A Pirano il look più appropriato non prevede né trucco né parrucco ma soltanto… un bel costume da bagno! Già, perché dovete sapere che la via principale del centro e la sua stupenda piazza dalla pavimentazione geometrica, sono proprio fronte mare!

Immaginate perciò di nuotare proprio accanto alla strada del passeggio, in una delle acque più azzurre e pulite mai viste, di fianco ai ristoranti e ai bar degli alberghi di lusso, è una cosa insolita vero?  Ad ogni bracciata avrete: da un lato il turchese del mare con la verde costa in lontananza e, dall’altra parte, le eleganti facciate dei palazzi del centro.

Uno degli scenari più particolari che si possano incontrare e, devo ammettere, è stata una delle nuotate più incredibili mai fatte…più mi allontanavo da riva e più Pirano si mostrava in tutta la sua bellezza, piccola, romantica e dai tenui colori.

Sul promontorio un’alto campanile sovrasta la lunga lingua di terra. I vicoli stretti, il profumo di pesce arrostito, il rumore delle barche che rientrano al porto, lo splash dei tuffi e il cigolio delle ruote dei trolley che scorrono sulle vecchie strade. Sembra una gran confusione ma vi assicuro, è uno dei luoghi più silenziosi e rilassanti che si possano incontrare.

Una cittadina davvero deliziosa, che mi ha affascinato così tanto per la sua semplicità da guadagnarsi un posto tra i ricordi migliori.

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *