Città ricca di colori e serenità. 

La prima cosa che ho trovato durante la mia passeggiata nel centro è stato il museo fallologico. 

Rido ancora per questa insolita collezione di peni. Non sono voluta entrare perché l’idea di vedere genitali imbalsamati o sotto spirito non mi entusiasmava.

Il centro è ricco di negozi e ristoranti. Ci sono moltissimi locali dove fare un’ ottima colazione o un brunch, con poltroncine comode, menù ricchi di delizie e personale gentile. 

La sera la città si riempie, i ristoranti sono affollati e ci sono code fuori dalle birrerie e dai disco pub. 

Fermatevi a comprare un ciondolo in argento con un frammento di lava nera o una bella fotografia nel negozio dal sapore retrò che si trova sulla via che porta alla chiesa a forma di razzo. 

Fate un giro al porto, e assaggiate qualcosa di tipico al mercato alimentare. 

Curiosate tra i negozi e le librerie e bevetevi un caffè caldo seduti sulle panchine dei giardini. 

Entrate in un supermercato, al posto dei frigoriferi da parete, c’è un enorme cella frigorifera dove vengono conservati tutti gli alimenti freschi. 

Ci sono stata solo due giorni ma devo dire che mi è piaciuta veramente molto, perché piccola, silenziosa e piena di persone sorridenti.

Buon divertimento!

You May Also Like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *