Arashiyama

Che delusione. Sono già arrivata alla fine della “foresta” e sto tornando indietro con la testa china e il broncio da lattante. Porca miseria saranno si e no quattrocento metri di sentiero. Per giunta cammini cercando di scansare gli obbietti fotografici, facendo attenzione a non pestare piedi e a non urtare spalle. Uno dei luoghi … Continue Reading

Pont-Aven

Paul Gauguin alla fine del 1800 lo scelse come rifugio d’ispirazione. Come dargli torto, è un piccolo borgo immerso nel verde, con un corso d’acqua che lo attraversa muovendosi rapido tra le pale dei mulini. Qui fondò una scuola di pittura e con cavalletto, tela bianca e pennelli, passeggiava lungo le sponde del fiume insieme … Continue Reading